Chi siamo Cosa sono Smeraldi Rubini Zaffiro Alessandrite

I millecolori dello zaffiro

Anche il corindone sintetico,
a seconda degli ossidi metallici
che vengono aggiunti
al magma fuso,
anche solo in tracce,
ci regalano mille tonalità:
così possiamo ottenere
uno sgargiante arancione
( la varietà padparacha),
o un dolcissimo rosa pesca,
così simile al topazio imperiale,
un verde che
tanto ricorda il peridoto
e che si accosta con armonia
ad un giallo lemon.

E i rosa, che spaziano
dal fucsia più sfacciato
alla delicatissima
impalpabile tonalità
che possiede la kunzite.

Le pennellate di azzurro
sono affidate agli spinelli di sintesi,
capaci di completare
un acquarello
un po’ magico e bizzarro,
fatto di luce
che interpreta le nostre emozioni.
Zaffiro Sintetico Creato


© 2017 Malossi Gemme Create v.1.0 by peoweb.net - All rights Reserved.